Apple viola la garanzia europea anche in Portogallo

Come volevasi dimostrare la presunzione di Apple non ha limiti.

E’ giunta notizia che Apple ha violato le normative della garanzia europea anche in Portogallo.

La DECO, ovvero L’Associazione Portoghese per la Difesa dei Consumatori, ha chiaramente annunciato che presenterà una causa legale contro Apple per le informazioni ingannevoli fornite dall’azienda di Cupertino sul loro sito web che inducono i consumatori ad acquistare la garanzia aggiuntiva AppleCare Protection Plan.

In un nostro articolo del 4 Luglio Apple prendeva posizione che secondo il loro “modesto parere” loro non hanno violato nulla, in verità è chiaro che Apple fa invece orecchio da mercante.

La denuncia da parte dell’Antitrust del precedente articolo parlava di un aperta violazione per non aver ottemperato alla delibera dell’Autorità n. 23155 del 21 dicembre 2011 (qui potete scaricare il PDF) riguardante appunto le pratiche commerciali scorrette usate dall’azienda di Cupertino.

Insomma… Apple non vuole proprio capire che così facendo si taglia le gambe da sola. Peggio per loro.

Ulteriori informazioni su questo argomento potete trovarle sul sito di WebNews.

 


Facebook Comments

CC BY-SA 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License.

Related posts

Rispondi