Asus insiste con i netbook con Ubuntu preinstallato… e fa bene!

Il blog di OneOpenSource segnala in un suo articolo che Asus insiste nell’introdurre sul mercato i netbook con Ubuntu preinstallato.

E fa bene a nostro parere. Il motivo è che, sebbene i tablet rappresentino il futuro sotto vari aspetti, i netbook rimangono sempre pc portatili compatti e adatti a qualsiasi uso.

E meglio ancora che Asus stessa s’impegni a fornire tali netbook con Ubuntu 12.04 LTS Precise Pangolin preinstallato, a dimostrazione quindi che i sistemi basati su Linux rappresentano davvero il futuro e l’innovazione dell’informatica.

Quindi è assai positivo il fatto di non trovare sempre il solito Windows 7 precaricato sui netbook (spesso la versione Starter con funzioni più limitate ma nemmeno lo sfondo si può cambiare).

Il nuovo netbook si chiama Asus Eee PC 1225C ed è un netbook di fascia alta, sul sito internazionale di Asus abbiamo trovato la sua descrizione e la scheda tecnica, dal momento che era tutto in lingua inglese ve lo illustriamo con una traduzione approssimativa:

Eee PC 1225C

Prestazioni senza precedenti per un’eccellente divertimento multimediale

  • New Intel ® Atom ™ processore Cedar Trail
  • Godetevi multimediali in Full HD a 1080p tramite connessione HDMI
  • Lunga durata della batteria * 2 giorni per ogni computer
  • Goditi migliaia di applicazioni gratuite con il super-veloce, facile da usare Ubuntu OS * 1

Design elegante ed ergonomico

L’ASUS Eee PC 1225C è dotato di un design elegante ed ergonomico con cinque diversi colori tra cui scegliere. Il 11,6 “LED display LCD retroilluminato fornisce ampio spazio per una visione confortevole, mentre la tastiera chiclet e multi-touch pad vi offre un’esperienza utente eccezionale. L’Eee PC 1225C è tutto design.

Ubuntu è stabile, sicura e facile da usare * 1

L’Eee PC 1225C è dotato di Ubuntu * 1., Uno basato su Linux il sistema operativo che sia stabile e affidabile. Proprio come Microsoft Windows, Ubuntu * 1 ti permette di navigare sul web e inviare messaggi istantanei. È inoltre possibile processo di Word utilizzando Office Libre, che è pienamente compatibile con Microsoft Office. Inoltre, diverse applicazioni possono essere trovati in Ubuntu * 1, comprese le categorie come l’istruzione, giochi e multimedia.


Prestazioni superiori con il nuovo processore Intel ® Atom ™ Cedar Trail

L’ASUS Eee PC 1225C presenta il nuovissimo processore Intel ® Atom ™ Cedar Trail dual-core CPU, con velocità di elaborazione del 15% più veloci e una triplicazione delle prestazioni grafiche. Il netbook non è mai stato così veloce. * 3

 

Connettività senza soluzione di continuità e condivisione facile

Resta in contatto in una varietà di modi. Con costruito in Wi-Fi 802.11b/g/n e Bluetooth 3.0 (opzionale), pur rimanendo on-line on the go non è mai stato così facile. Il sistema opzionale USB 3.0 consente di trasferire le vostre foto e altri file ad una velocità fino a 10 volte più veloce di USB 2.0 * 3. È inoltre possibile riprodurre facilmente video sul vostro HDTV utilizzando il built-in porta HDMI.

* 1 La disponibilità dipende dal modello scelto supporto, paese o operatore. Verificare con il proprio sito web locale ASUS per maggiori dettagli.
* 2 vita soggetti al modello di funzionamento del prodotto, condizioni di utilizzo normali e configurazioni. Per ulteriori informazioni, visitare il sito qui.
* 3 Le velocità citate sono le specifiche dei componenti. Le velocità effettive possono variare a seconda della configurazione e dispositivi utilizzati.
Facebook Comments

CC BY-SA 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License.

Related posts

2 Thoughts to “Asus insiste con i netbook con Ubuntu preinstallato… e fa bene!”

  1. david

    E' un abominio, una gpu che non fa assolutamente niente, mi sembra avere una matrox g100… (ma neanche quella almeno aveva il directdraw)

    1. Un abominio? Non pensi di esagerare? E' un netbook con funzioni limitate, anche se Asus sta volutamente producendo netbook e Ultrabook anche più potenti.

      Quindi sei sempre libero di optare per altro e non è necessario il tuo commento.
      DirectDraw lo usa Microsoft, qui parliamo di Ubuntu, quindi non centra un bel niente.

Rispondi