Notebook Lenovo Essential B575E, un portatile senza Windows preinstallato – prova diretta e recensione completa

La disponibilità di computer senza Windows preinstallato sta sensibilmente aumentando su Amazon.

Inoltre sono molti gli utenti e/o le aziende che provengono da un lungo uso del sistema operativo Microsoft Windows XP, ormai scaduto l’8 di Aprile, tuttavia molti riscontrano la necessità di acquistare un nuovo PC probabilmente perché troppo datati.

In tempi di crisi trovare computer desktop o notebook adeguati ad un prezzo contenuto non è facile, su Amazon però abbiamo trovato la disponbilità di un notebook senza Windows preinstallato a portata di tutte le tasche.

Lenovo Essential B575E

Di recente, una nostra cliente di Soresina (CR), chi ha chiesto di trovare un’offerta su Amazon conforme alle sue esigenze. Questa cliente è un utente privato e cercava un notebook economico e aveva sentito dire da altri nostri contatti che stiamo promuovendo il sistema operativo Ubuntu soprattutto per la scadenza della sua versione di Windows XP.

Il suo attuale notebook era troppo datato e ricercava un notebook economico per poter installare Ubuntu. La scelta è caduta sul notebook Lenovo Essential B575E.

lenovob575e

Specifiche tecniche

Processore

Velocità processore: 1.4 GHz
Famiglia processore: AMD E
Processore: E1-1500
Numero di core del processore: 2
L2 cache: 1 MB

Memoria

RAM installata: 2 GB
Tipo di RAM: DDR3-SDRAM
Velocità memoria: 1333 MHz
Slot memoria: 2x SO-DIMM
RAM massima supportata: 4 GB

Hard disk e supporti

Capacità totale hard disk: 320 GB
Supporto di memoria: HDD
Numero di hard drive installati: 1
Capacità hard disk: 320 GB
Interfaccia hard disk: SATA
Velocità di rotazione hard disk: 5400 RPM
Dimensione hard disk: 63.5 mm (2.5 “)
Lettore di schede integrato: Si
Tipi schede di memoria: MMC, SD, SDHC, SDXC

Display

Dimensioni schermo: 396.2 mm (15.6 “) – opaco antiriflesso
Risoluzione: 1366 x 768 Pixels
Touch screen: No
Retroilluminazione a LED: Si
Formato: 16:9

Grafica

Modello scheda grafica integrata: AMD Radeon HD 7310 (non ha memoria dedicata)

Drive ottico

Tipo drive ottico: DVD Super Multi DL

Audio

Sistema audio: HD
Numero di altoparlanti incorporati: 2
Potenza altoparlante: 1 W
Microfono incorporato: Si

Webcam

Webcam integrata: Si

Connessioni

Connessione Bluetooth:
Connessione WLAN: Si
Tipo wireless LAN: 802.11b, 802.11g, 802.11n
Collegamento ethernet LAN: Si
Velocità trasferimento Ethernet LAN: 10, 100, 1000 Mbit/s
Tecnologia di cablaggio: 10/100/1000Base-T(X)
Standard di rete: IEEE 802.11b, IEEE 802.11g, IEEE 802.11n, IEEE 802.3, IEEE 802.3ab, IEEE 802.3u

Connettività e porte

Quantità porte USB 2.0: 2
Quantità porte USB 3.0: 1
Quantità porte VGA (D-Sub): 1
Quantità porte HDMI: 1
Porta DVI: No
Quantità porte Ethernet LAN (RJ-45): 1
Altoparlante / Cuffia / Spinotto di uscita: 1
Microfono, spinotto d’ingresso: Si
Porta uscita S/PDIF: No
Connettore docking: No
DC-in jack: Si

Slot espansione

Slot ExpressCard: No
Tipi di slot CardBus PCMCIA: No
SmartCard slot: No

Sistema di puntamento

Dispositivo di puntatura: Touchpad
Tastiera numerica: Si

Sistema operativo/software

Sistema operativo incluso: FreeDos
Architettura sistema operativo: N/D

Batteria

Tecnologia batteria: Ioni di Litio
Numero di batterie: 6
Durata batteria: 6.5 h

Dimensioni e peso

Peso: 2.42 kg
Larghezza: 378 mm
Profondità: 252 mm
Altezza: 33.5 mm

Contenuto dell’imballo

Cavi inclusi: AC
Manuale dell’utente: Si
Guida rapida: Si
Adattatore AC/DC: Si

Certificati di sicurezza

Certificazione Energy Star: Si
Conformità EPEAT: Oro
Conformità RoHS: Si

Questi dati sono del modello economico. Naturalmente sono presenti delle varianti più prestanti.

Alcuni accorgimenti

Per i principianti: Avendo avuto modo di testare in prima persona questo modello possiamo guidarvi meglio nella configurazione del BIOS, alla schermata di accensione apparirà la scritta LENOVO e dovrete premere immediatamente il pulsante ENTER (o INVIO).

Subito dopo una schermata vi consentirà di scegliere alcune opzioni e premete il pulsante F1 (il comando può variare a seconda della versione del BIOS) per accedere alle impostazioni. (ingrandite le foto cliccandoci sopra)

C360_2014-04-24-15-04-26-759C360_2014-04-24-15-04-41-800

Sopra la foto che abbiamo scattato durante l’operazione di configurazione del PC. Per rendere avviabile il notebook da Pendrive USB (o da unità CD/DVD) abbiamo raggiunto la voce “Startup” con i pulsanti freccia e successivamente selezionata la voce “Boot”, premiamo ENTER o INVIO.

Dobbiamo spostare alla posizione numero uno la nostra Pendrive, che in questo caso abbiamo usato una Kingston DataTraveler G2 da 4 GB.

C360_2014-04-24-15-05-04-910C360_2014-04-24-15-05-27-011

Nella parte destra della schermata possiamo visualizzare i comandi da usare per spostare le preferenze di boot, in questo caso per la pendrive. I pulsanti sono “+” (più) e il simbolo “-” (meno).

I pulsanti si trovano sul tastierino numerico a destra della tastiera del notebook.

C360_2014-04-24-15-05-37-895C360_2014-04-24-15-05-56-445

Ora la pendrive USB è al primo posto nella preferenza di boot e automaticamente il PC partirà automaticamente con il sistema che abbiamo installato in precedenza nella pendrive.

Selezioniamo il pulsante F10 sulla nostra tastiera per salvare le impostazioni, confermiamo e il notebook si riavvierà.

C360_2014-04-24-15-29-01-589C360_2014-04-24-15-29-36-378

Al riavvio si caricherà il sistema operativo Ubuntu 14.04 LTS Trusty Tahr, appariranno due icone in basso e se volete potete premere un pulsante (magari ENTER o INVIO) e appariranno le opzioni di scelta della lingua.

Selezionate la vostra lingua predefinita e la schermata proporrà alcune funzioni tra le quali “Prova Ubuntu senza installarlo” o direttamente “Installa Ubuntu.

Per l’installazione di Ubuntu fate riferimento al nostro precedente articolo dove abbiamo realizzato una pratica video-guida che abbiamo postato nel nostro canale YouTube.

Screenshot from 2014-04-24 17:23:06

Dopo l’installazione di Ubuntu ci siamo accorti che la scheda Wi-Fi del notebook non funzionava correttamente, ma niente paura… basta attivare i driver Broadcom e insieme ad esso i driver della scheda video AMD.

Per attivarli occore che ci colleghiamo ad internet tramite cavo LAN al modem/router.

Quando siamo connessi clicchiamo in alto a sinisra sulla Dash e scriviamo la voce “Driver”, clicchiamo sul driver da attivare come dalla schermata qui sopra e applichiamo le modifiche. Riavviamo il notebook e sarà tutto regolarmente funzionante e senza complicazioni.

Questi driver sono essenziali per la connessione e per visualizzare correttamente video e contenuti multimediali. Senza di essi non è possibile usare il notebook con Ubuntu in maniera adeguata, non date poi la colpa al sistema operativo.

Giudizi e conclusioni

Elenchiamo i pro e i contro di questo notebook.

Pro

  • Linee pulite, aspetto elegante.
  • Buon sistema di raffreddamento.
  • Ottimo schermo da 15 pollici 16:9 molto luminoso (opaco, antiriflesso).
  • Memoria ram espandibile fino a 4 GB.
  • Ideale per uso di base o ufficio.

Contro

  • Malgrado il processore dual core di AMD francamente era meglio un Intel Celeron, quest’ultimo si comporta meglio.
  • Hard disk da 320 GB un pò lento visti i 5400 rpm.
  • Una scheda integrata Intel HD 4000 promette prestazioni migliori anziché la scheda AMD Radeon HD 7310 dal momento che non ha memoria dedicata.
  • Il sistema vede 1,4 GB di memoria ram anziché 2 GB completi a causa della scheda video che prende memoria dalla ram visto che non ha memoria dedicata.
  • il sistema tende a rallentare a causa della memoria ram un pò scarsa, quindi procedete come sopra o usate un sistema più leggero come Lubuntu.
  • porte USB un pò dure.

Per maggiorare la memoria ram v’informiamo che sono disponibili su Amazon i moduli da installare da 2 GB e 4 GB.

Aggiornamento del 15 Giugno 2014: un nostro abituale lettore chiamato “Flor” ci ha segnalato nei commenti che il modello attualmente in commercio ha un solo slot libero per la ram aggiuntiva anziché due.

Il notebook senza Windows preinstallato è in vendita su Amazon all’attuale prezzo molto conveniente di € 259,00 IVA inclusa e con spese di spedizione a seconda del fornitore scelto in fase di vendita.

Compralo su Amazon

Per ottenere prestazioni leggermente migliori potete optare per il modello con preinstallato Windows 8, ma vi consigliamo di formattarlo subito e farvi ottenere il rimborso della licenza.

Il modello ha 4 GB di memoria ram e un hard disk da 500 GB e il prezzo è di € 384,03 IVA inclusa.

pulsante-compra-amazon-mini

Inoltre segnaliamo che sul sito americano di Amazon lo stesso notebook è disponibile al prezzo di $ 334,88 dollari (al cambio attuale € 242,06) ma con un processore AMD da 1,7 GHz e con Windows 7 o 8 preinstallato.

Per qualche dollaro in più è possibile ottenerlo con 4 GB di memoria ram e sempre con Windows 7 o 8 preinstallato, il prezzo attuale è di $ 354,78 dollari (al cambio attuale € 256,44), il prezzo può variare a seconda del venditore scelto in fase di acquisto.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email

CC BY-SA 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License.

Related posts

10 Thoughts to “Notebook Lenovo Essential B575E, un portatile senza Windows preinstallato – prova diretta e recensione completa”

  1. Flor

    Grazie della recensione. Sono intenzionato a comprare il notebook, volevo chiederle se può dare dei suggerimenti pratici per l'aggiunta della ram, che mi sembra di capire lei ha effettuato sul notebook.
    Grazie mille

    1. La ringrazio per aver gradito la recensione e che le sia stato utile.
      Gli alloggiamenti della memoria ram sono due, di cui uno occupato da 2 GB di memoria ram.
      E' possibile aggiungerne altri 2 GB oppure fare un upgrade a 2 GB + 4 GB portandolo fino a 6 GB ma è possibile portarlo al massimo, ovvero 2 banchi di memoria ram da 4 GB l'uno per un totale di 8 GB.
      La può trovare a questo link: https://www.amazon.it/dp/B009BS1M04?tag=shitaseco

  2. Flor

    Grazie nuovamente. Ho acquistato il portatile e la memoria ram da 4 giga indicata nel link. Nell'attesa che arrivi la merce mi chiedevo se l'operazione presenta qualche difficoltà o rischio particolare. Sono a conoscenza di cosa sia una scheda madre ecc. e l'operazione di aggiunta di memoria l'ho già eseguita ma solo su computer fissi pertanto vorrei sapere se secondo lei si tratta di un'operazione tale che è meglio lasciarla fare a uno che se ne intende più di me o posso con molta cautela provarci senza correre troppo rischio.
    In sintesi vorrei sapere se è facile accede al secondo slot ed inserire la memoria acquistata, o se invece c'è un grosso rischio di danneggiare la scheda madre.
    Grazie mille ancora e complimenti per il suo blog!

    1. Salve, le chiedo scusa per il ritardo nel risponderle.
      La ringrazio per i suoi complimenti e le rispondo alla domanda.
      Rischi non ce ne sono, a parte le solite precauzioni di non collegare l'alimentatore e smontare la batteria quando si effettua l'inserimento dell'altro banco ram.
      Ci sono due clip laterali da premere delicatamente verso l'esterno, alla quale la ram si solleverà e potrà estrarla senza problemi e nel caso d'inserimento dovrà spingerla leggermente nell'alloggiamento e poi spingerla in giù per far scattare le clip.
      In questo video può vedere la procedura:

      1. Flor

        Grazie, una settimana fa ho eseguito tutto e tengo a segnalare che per fortuna ho acquistato una ram da 4 giga e non da 2, perché il portatile che mi è arrivato ha la scheda madre con un solo slot per la ram e non due! Strano ma vero. Infatti a posteriori ho trovato scritto altrove che il lenovo b575e in realtà ha un solo slot per la ram. Se avessi comprato 2 giga di ram non me ne sarei fatto proprio nulla. Ma comunque è andato tutto a buon fine, anche con la scheda video che "ruba" la ram del sistema le prestazioni sono ottime per l'utilizzo che avevo prefissato nell'acquisto. Posso dirmi soddisfatto e consigliare il portatile!

        1. Salve, davvero strano. L'esemplare che abbiamo avuto in mano aveva 2 slot e non uno solo.
          A meno che non abbiano effettuato qualche cambiamento il che personalmente mi secca parecchio.
          Grazie per la sua segnalazione e modifico l'articolo.

  3. dombar

    da qualche parte ho letto che la ram max espandibile e 4Gb mentre in una risposta precedente lei dice che può essere portata fino a 8Gb (il che sarebbe ottimo visto che la scheda video non ha ram) è dunque possibile espandere fino a 8Gb? le chiedo inoltre, per cortesia (mi sarebbe estremamente utile sapere), quali processori può supportare (sempre AMD ovviamente)?

    1. Salve, come avrà visto dai precedenti commenti la ram massima espandibile è 4 GB.
      Le informazioni erano state richieste da Lenovo che aveva dapprima dichiarato massimo espandibili 8 GB ma poi ha rettificato, anche se personalmente non ho capito il perché di questo cambiamento.
      E' probabile che abbiano concepito questo notebook per quegli utenti che ricercano qualcosa di economico.
      Per quanto riguarda la sua ultima domanda sui tipi di processore che vengono supportati non ne capisco il senso, le informazioni sono dichiarate sul sito ufficiale di Lenovo.
      Quindi altre informazioni le potrà trovare lì oppure può scrivere al loro servizio clienti per avere ulteriori delucidazioni.

  4. Fabio

    Buon giorno, ho acquistato questo modello ed ho installato XP. Ho modificato il bios come da voi indicato, e l'installazione è partita. Quando però è finita e si è riavviato, invece che far partire XP con le procedure solite di configurazione, mi viene una schermata nera. Devo nuovamente modificare il bios? Come?
    Vi ringrazio per l'aiuto

  5. Dopo aver installato il sistema operativo forse avrà tentato nuovamente d'installarsi o forse è andato un attimo in stallo.
    Comunque Windows XP è scaduto l'8 di Aprile e ne sconsiglio vivamente l'uso. Qui c'è un video che abbiamo pubblicato di recente:


    Comunque dopo aver installato il sistema ripristini il bios alle impostazioni di default (alla voce Exit).

Rispondi