Open Source On Air – 19°: “L’informatica e l’Open Source sono davvero di difficile comprensione?”

Proseguono le puntate in diretta Live tramite Hangout e in differita su YouTube delle discussioni riguardanti l’informatica e il software Open Source.

Sono in ogni caso molto contento di comunicarvi che la 18^ puntata di Venerdì 3 Marzo si è rivelata un grande successo vista l’audience che proveniva perfino dall’America Centrale.

In questa nuova puntata parleremo di una questione sollevata da alcuni utenti italiani che ci hanno seguito da Costa Rica e che sono residenti sul luogo, ovvero il fatto che l’informatica e l’Open Source sembrano essere di difficile comprensione per alcuni.

Ebbene… in questa nuova puntata risponderemo come sempre con l’aiuto della crew e potete avvalervi della chat durante la diretta oppure chattarci più facilmente nel gruppo di chat su Telegram.

Se non l’avete installato potete farlo su computer dal sito ufficiale di Telegram oppure potete installarlo anche sul vostro dispositivo mobile Android, iPhone e/o iPad.

Gli argomenti durante la diretta

Se avete seguito la precedente diretta avrete potuto constatare che da ora in poi i nostri Hangout saranno totalmente interattivi, quindi avremo modo di interagire con gli utenti in chat che faranno domande alla quale verrà data un’immediata risposta come riportato qui sotto dalla scaletta in programma.

Il prossimo Hangout in diretta e in differita su YouTube avverrà Venerdì 17 Marzo 2017 come sempre alle ore 21 e si ricorda a tutti coloro che vogliono partecipare in diretta Hangout di aggiungermi ai vostri contatti Google Plus in modo da ricevere l’invito per entrare nella diretta Live.

Come ben sapete ogni diretta ha la durata di un’ora e con una scaletta ben definita, quindi un ordine ben preciso di alcune fasi e ognuna di queste dura 15 minuti.

  • Accoglimento dei membri e introduzione alla diretta.
  • Rispondere immediatamente alle richieste più comuni degli utenti che classificano difficile la comprensione dell’informatica e del software Open Source.
  • Alcune dimostrazioni pratiche verranno eseguite con la condivisione desktop in diretta da parte di alcuni membri per rispondere ai quesiti.
  • Brevi approfondimenti con gli utenti e con la crew sul materiale trattato e conclusione.

Le novità della nuova Crew

Avrete sicuramente notato nell’anteprima del video il nuovo logo della comunità, in questo caso è un gruppo che ha necessariamente avuto bisogno di un’identità ben precisa.

Di conseguenza si annuncia in questa occasione la nascita della “Crew dell’Open Source” o chiamata ufficialmente “The Crew of Open Source“, per ora la comunità è per lo più italiana ma si prevede di farla diventare una comunità internazionale ed è quindi appropriato definirla una crew, quindi un gruppo attivo che non parla solamente come accade in altre comunità e forum ma agisce di conseguenza per promuovere e divulgare il software Open Source.

Si prevede anche la creazione di T-Shirt, abbigliamento e accessori che riportano il logo della nuova crew e che ne identifica i membri, così come si prevede in futuro della creazione di un nuovo blog interamente dedicato alla crew (e con le pagine social dedicate, quella di Facebook è già attiva) con articoli sul software Open Source e sul Software Libero, così come tutti gli eventi e le novità in programma come i piani di azione per promuovere il software aperto.

Facebook Comments
Print Friendly

CC BY-SA 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License.

Related posts

Rispondi