So.cl, il "social search" targato Microsoft

Microsoft ha finalmente sfornato il nuovo servizio nell’ambito dei social network: si scrive “So.cl” ma si dice “Social”.

E’ un servizio di social search, ovvero un servizio che consente di trovare persone e/o contenuti in tutti i social network esistenti e tale sistema è creato con un algoritmo di programmazione molto particolare.

Infatti per cercare una persona in particolare ci siamo sempre appellati a Facebook… ma se la persona che cerchiamo non è su Facebook ma in altri social network o pagine web? Ed ecco quindi che ci viene in aiuto proprio questo nuovo servizio di cui Microsoft ne è la protagonista. Wikipedia ci viene in aiuto con questo termine poco diffuso. Alla voce “social search” (in lingua inglese) troviamo quanto segue:

Ricerca sociale o un motore di ricerca sociale, è un tipo di ricerca sul Web che tiene conto del Social Graph della persona che ha avviato la query di ricerca. Quando viene applicato alla ricerca web questo approccio sociale-Graph alla pertinenza è in contrasto con approcci algoritmici stabiliti o di una macchina-based in cui rilevanza è determinata analizzando il testo di ogni documento o la struttura dei link dei documenti.

Risultati della ricerca sociale prodotti da motore di ricerca per dare maggiore visibilità ai contenuti creati o toccato dagli utenti del Social Graph.

Ricerca sociale assume molte forme, che vanno da semplici segnalibri condivisi o tag di contenuto con etichette descrittive ad approcci più sofisticati che uniscono l’intelligenza umana con gli algoritmi informatici.

L’esperienza di ricerca prende in considerazione diverse fonti di metadati, come ad esempio la scoperta collaborativa di pagine web, tag, posizione sociale, commentando i segnalibri, news, immagini, video, condivisione delle conoscenze, podcast e altre pagine web. Esempi di forme di input da parte dell’utente sono bookmarking sociale o interazione diretta con i risultati della ricerca quali la promozione o abbassare l’utente ritiene risultati sono più o meno pertinenti alla loro ricerca.

In parole più povere: da ora in poi se cercare una persona, un prodotto, un servizio, un azienda o un contenuto in particolare non ci sarà solo Facebook  o cercare con Google, ma ora ogni operazione sarà più facilee e tutti i contatti che volevate trovare saranno più facilmente reperibili in rete.

E’ ancora un esperimento da parte di Microsoft ma già fin d’ora può essere usato autenticandosi col proprio account Facebook o col servizio Live. Vai al sito di So.cl.

Per ulteriori informazioni sull’argomento potete leggere l’articolo su WebNews cliccando qui.

 


Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email

CC BY-SA 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License.

Related posts

Rispondi