Microsoft dice "addio" a Windows Live Messenger. Ora tutti quanti su Skype!

Microsoft ha comunicato che il software Windows Live Messenger è ufficialmente decaduto a favore del loro recente acquisto, cioè Skype. Il servizio di Messenger è attivo dal 1999 e dopo 13 anni di attività Microsoft ha finalmente deciso di non svilupparlo più dal momento che è sempre stato protagonista nel portare virus e spyware a tutti i contatti tramite chat.. Infatti gli utenti che sono sempre stati infetti da qualche genere di virus i pirati informatici sfruttavano la debolezza di tale programma per veicolare le infezioni.

Read More