Ubuntu 16.04 LTS Xenial Xerus è arrivato

Canonical ha fissato per il 21 Aprile il rilascio del suo famoso sistema operativo basato su kernel GNU/Linux e che dal 2004 è uno dei sistemi liberi più diffusi.

Ubuntu 16.04 è una versione LTS (Long Term Support, supporto a lungo termine) con nome in codice Xenial Xerus.

Nelle prossime settimane tratteremo con la comunità del gruppo Open Software Point © – Group tramite conferenze su Hangout le impressioni e i test della nuova versione del nuovo sistema operativo di casa Canonical.

ubuntu-16.04

Le caratteristiche di Ubuntu 16.04 LTS Xenial Xerus

Il nome scelto per questa versione (che fin dall’inizio segue l’ordine delle lettere dell’alfabeto), ovvero Xenial Xerus, si riferisce ad una razza di scoiattolo africano appunto chiamaro “Xerus” (vedi Wikipedia).

Inoltre il CEO di Canonical, ovvero Mark Shuttleworth che sceglie i nomi di animali più insoliti, ha illustrato il concetto delle “relazioni amichevoli tra padroni di casa e gli ospiti”.

Quindi è indicato in modo appropriato tale nome con il concetto di “scoiattolo amichevole o ospitale”.

Caratteristiche tecniche della nuova versione

Era già stata annunciata mesi fa l’introduzione al nuovo ambiente grafico Unity 8 e server grafico MIR che avrebbe promesso prestazioni migliori e una grafica nettamente migliorata, specialmente per una migliore usabilità dello stesso.

Software e pacchetti aggiornati (a questo link tutte le specifiche in lingua inglese):

  • Kernel GNU/Linux 4.4
  • Python 3.5
  • default Vim di python3
  • Golang 1.6
  • OpenSSH 7.2p2
  • LXD 2.0
  • docker 1.10
  • PHP 7.0
  • MySQL 5.7
  • Juju 2.0
  • GNU toolchain
  • Apt 1.2

canonical-in-talks-with-android-oem-partners-for-ubuntu-phones-500212-2

La versione di Ubuntu Desktop

Qui sotto vengono riportate le informazioni di maggiore interesse, quindi la versione desktop che interessa la maggioranza dell’utenza ma da tenere presente che ora Ubuntu è disponibile anche su dispositivi mobili. 

Le note qui sotto sono state tradotte in maniera approssimativa dalla pagina originale.

Generale

  • GNOME aggiornato alla versione 3.18. GLib aggiornato a a 2,48 (che corrisponde a GNOME 3.20)
  • GNOME Software sostituisce Ubuntu Software Center. Questo porta una esperienza più veloce. Inoltre è stato ribattezzato “Software Ubuntu” per rimanere in linea con la denominazione precedente.
  • Tutte le applicazioni e le librerie predefinite utilizzano WebKit 2

  • GNOME Calendar è ora incluso di default
  • Empaty e Brasero sono stati rimossi di default
  • Chromium aggiornato alla versione 48
  • Firefox aggiornato alla versione 45
  • ricerche online nella dash sono ora disabilitate di default
  • Migliorato il supporto HiDPI nella schermata di benvenuto
  • Aggiunto più lingue supportate per impostazione predefinita 

  • correzioni di bug multipli

Unity & Compiz

  • Migliorato il launcher e ora si integra con file manager e dispositivi. 
  • Il supporto per la formattazione di dispositivi rimovibili da QuickList
  • Migliorato il supporto per le applicazioni GTK utilizzando headerbars
  • Miglioramenti per lo switcher e diffusione backend
  • Attivare app con i pulsanti Super + Ctrl + W
  • Unity Control Center ora mostra sempre i menù
  • Miglioramenti a Gnome accaparramento chiave
  • Le nuove barre di scorrimento trattino sovrapposizione
  • sostegno tematizzazione Dash meglio
  • Il supporto per il ridimensionamento cursori in ambienti HiDPI
  • Mostra icone di stato nel lanciatore di avvio anche se sono state avviate su altri schermi
  • Il launcher può essere spostato verso il basso

LibreOffice

LibreOffice 5.1 porta un sacco di miglioramenti per l’intero pacchetto. Per ulteriori informazioni su questi miglioramenti si prega di vedere il rilascio di LibreOffice note disponibile qui . È possibile visionare un video che mette in evidenza le nuove caratteristiche qui sotto.  

Generale

word processor Writer

  • Aggiunto il supporto per nascondere gli spazi bianchi. Una richiesta di funzionalità di lunga data.

    Mailmerge in Writer può utilizzare fogli di calcolo come fonte di dati

  • Controllo ortografico di dialogo si chiude in automatico

fogli di calcolo Calc

  • linee di tendenza esponenziale e di potenza gestiscono valori negativi Y
  • Miglioramenti delle prestazioni sfruttando SSE3 per le funzioni SUM
  • Aggiunto il supporto per l’esportazione PNG
  • Ricerca di numeri come formattato / visualizzato

Impress presentazioni

  • transizioni di diapositive usano OpenGL 2.1+ e nuove transizioni aggiunti
  • Scelte rapide da tastiera per la navigazione e l’ordinamento
  • Screensaver inibizione per KDE, XFCE, Mate

A questo link è possibile scaricare la nuova versione di Ubuntu e installarla sui nostri computer, pertanto si consiglia la versione a 32 bit con computer con un massimo di 2 GB di memoria ram e la versione a 64 bit per computer con almeno 3-4 GB di memoria ram.

pulsante-scarica-ubuntu

Le cover personalizzate

Come di consueto la nostra azienda, che prima operava con il nome di “SHADOW LIONHEART© – Mannara Valentino Francesco” e ora opera con il nuovo brand Open Software Point © (con sede a Malta e il cui sito web è in costruzione), ha creato le nuove cover stampabili per distribuire il sistema operativo tra la nostra clientela pagante.

Di conseguenza tali cover non saranno più disponibili pubblicamente come accadeva in passato in quanto l’utenza italiana che ha usufruito di tale materiale non ha mai contribuito finanziariamente al nostro lavoro e al nostro impegno per fornire materiale promozionale e aiutare così la divulgazione su larga scala del medesimo sistema operativo.

Sono stati eliminati anche tutti i link delle vecchie versioni delle cover degli anni precedenti, pertanto non saranno più scaricabili o accessibili.

Pertanto le cover stampabili saranno disponibili per la vendita e/o tramite fornitura mediante manutenzione e servizio di assistenza da noi promosso da diversi anni oppure saranno disponibili anche attraverso i nostri collaboratori scelti sul territorio italiano e quello internazionale (visto che le cover sono tradotte sia in italiano che in inglese) ed è il caso della collaborazione con il Sig. Marco Vaccaneo di Doms ARCH © di Asti.

Si prevede in futuro il possibile acquisto delle cover contenente i dischi DVD del sistema operativo con riportati i vostri dati nel caso vogliate collaborare con noi contattandoci di conseguenza per i servizi di manutenzione, assistenza remota e consulenza informatica.

Facebook Comments

CC BY-SA 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License.

Related posts

Rispondi