Upgrade a Linux Mint 18 “Sarah” – video

Il 30 Giugno 2016 è stata la data di uscita della nuova versione di Linux Mint, giunta ora alla versione 18 con il nome in codice “Sarah”.

È tipico di questa distribuzione avere nomi di donna, questa scelto dal team di sviluppo e dallo stesso Clem che è a capo del progetto.

Questa distribuzione ha portato con sè moltissime novità già come annunciato in precedenza, tuttavia in questi ultimi giorni è stata resa nota sulla pagina della community come procedere all’upgrade dalla precedente versione LTS, ovvero Linux Mint 17.3 “Rosa” alla nuova versione, terminando così il l’utilizzo del ramo di sviluppo 17 che si basava  su Ubuntu 14.04 LTS Trusty Tahr.

Come procedere all’upgrade a Linux Mint 18 “Sarah”

Nelle ultime ore ho caricato sul canale YouTube un video che mostra la procedura di aggiornamento dalla versione 17.3 alla versione 18 e oltre al video sotto vi riporto la scaletta con la procedura.

Procedura

linuxmintlogoquadratoLa procedura qui sotto riportata è tratta dalla pagina della community di Linux Mint e scritta dallo stesso Clem, tuttavia ho apportato qualche modifica a causa di un piccolo errore riscontrato anche durante il video.

  • Passo 1: Aggiornare il sistema a Linux Mint 17.3
    La prima cosa da fare è assicurarsi di aver installato Linux Mint 17,3 e di aver eseguito, tramite l’Update Manager, tutti gli aggiornamenti di Livello 1, Livello 2 e Livello 3.
  • Passo 2: Modificare le impostazioni del terminale
    Aprite il terminale e cliccate su Modifica –> Preferenze del profilo –> Scorrimento
    Spuntate la voce “Illimitato” e cliccate su “OK”
  • Passo 3: Installate il tool per l’upgrade
    Da terminale date:

    sudo apt install mintupgrade
  • Passo 4: Verificare gli aggiornamenti
    Per simulare l’upgrade da terminale date:

    mintupgrade check

    e seguite le istruzioni sullo schermo.

  • Passo 5: Scaricare gli aggiornamenti
    Una volta verificata la compatibilità non ci resta che effettuare l’aggiornamento vero e proprio.
    Come prima cosa scaricate gli aggiornamenti dando:

    mintupgrade download
  • Passo 6: Applicare gli aggiornamenti
    Questo è l’ultimo passo ed è una procedura irreversibile nel senso che una volta lanciato l’aggiornamento non sarà possibile effettuare il downgrade alla precedente LTS. Da terminale date:

    mintupgrade upgrade 
  • Attenzione! Nel video è stato mostrato un problema sorto nel terminale durante la procedura di aggiornamento in quanto mancavano dei pacchetti, quindi per risolvere date da terminale il seguente comando:
    sudo apt-get install -f
  • Dopo aver eseguito il comando e portato a termine ripetere il passo 6.

Altrimenti potete procedere con l’installazione ex novo della distribuzione dopo aver eseguito un accurato backup dei vostri dati.

Vi auguro un buon lavoro con il vostro nuovo sistema operativo Linux Mint 18 “Sarah”… e non dimenticate di fare una donazione al team di sviluppo dimostrando così di apprezzare il loro lavoro.

Se necessitate di assistenza tecnica si ricorda agli utenti di visionare la pagina di assistenza e scaricando il PDF con le modalità per usufruire del servizio di assistenza remota.

Facebook Comments
Gearbest Banner

CC BY-SA 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License.

Related posts

Rispondi