Nuovi smartphone asiatici targati Doogee, la rivoluzione del 4G/LTE a basso costo

La nostra collaborazione con le aziende asiatiche produttrici di dispositivi mobili continua e le novità in arrivo sono davvero tante.

Dopo il recente rilascio di Android 4.4 KitKat le aziende produttrici con sede a Hong Kong e Shenzhen stanno intensificando il loro impegno nel rilascio di nuovi smartphone con frequenze riguardanti il 4G/LTE che garantisce una connessione velocissima su banda larga mobile.

Su Wikipedia, riguardante il 4G/LTE, si parla di prestazioni che possono raggiungere i 100 Megabit/s fino ad 1 Gigabit/s.

Il nostro solito contatto, Jorker Lee che ora lavora a diretto contatto con l’azienda Doogee, ci ha inviato un documento con la dichiarazione ufficiale dell’azienda e noi abbiamo tradotto tale documento con alcuni dettagli da noi inseriti.

Da tenere presente che molti di questi esemplari hanno quasi tutti parti in metallo e non solo plastica.

Nuovi smartphone Doogee 4G/LTE

Dopo il modello Turbo 2, presentato come uno dei migliori modelli dell’azienda Doogee, che equipaggia un processore quad core e una potente fotocamera da ben 18 Megapixel, che cosa farà l’azienda DOOGEE nell’immediato futuro?
DOOGEE si unisce al club delle frequenze 4G/LTE con dei nuovi modelli.

Almeno 6 nuovi modelli di smartphone dell’azienda DOOGEE arriveranno sul mercato prima della fine dell’anno 2014.
E per la prima volta per DOOGEE ha dichiarato che tra quei 6 ci saranno 3 modelli in grado di utilizzare i servizi 4G/LTE.
Essi equipaggeranno tutti il nuovo processore MT6732 di Mediatek, è un modello quad core a 64 bit ARM Cortex-A53 in grado di supportare risoluzioni di 1080 a 30fps e supporto nativo di fotocamere da 13 Megapixel.
Come tutti gli smartphone Doogee sarà sempre presente il supporto dual SIM e tutti i modelli, come sempre, avranno fasce di prezzo di molto inferiori ai modelli più blasonati di fascia alta.

I modelli saranno i seguenti

Titans 2 DG700 (sopra una foto del precedente modello), Iron-bone DG750 che arriverà nel mese di novembre e nel mese di dicembre vedremo l’arrivo degli altri 4 modelli, il modello denominato Hitman DG850 e la nuova serie F1, F2 and F3, denominati Turbo mini, Ibiza, e infine il modello denominato Europa.
Doogee metterà in mostra tutti loro durante il Global Sources Mobile Electronic a Hong Kong dal 18 al 21 ottobre 2014.

L’azienda parla dello smartphone DG700 Titan 2, un robusto smartphone quad core con una batteria che garantisce una lunga durata della carica e un prezzo ragionevole. Questa “bestia” è l’evoluzione del Titan DG150, ma con un sacco di miglioramenti a differenza del precedente modello, che comprende più memoria, un nuovo processore e anche un tasto supplementare che può essere programmato dall’utente per eseguire qualsiasi azione, ad esempio come scattare una foto, leggere le e-mail, ecc…

Il prossimo nella nostra lista è il modello Iron-bone DG750 (tradotto in Italiano è inteso come “Osso di Ferro”). Infatti il modello Iron-Bone vanta una scocca elegante in metallo, ovvero una lega di alluminio e zinco, sicuramente uno dei modelli più resistenti dell’azienda e come pochi sul mercato, il nome di tale dispositivo è quindi appropriato.
Il telaio metallico si sposa perfettamente con il resto dei componenti, tra cui uno schermo compatto da 4,7 pollici.
Ma su questo modello non c’è solo il fattore dell’estetica, nel suo cuore batte niente di meno che un processore a 8 core (appunto octa-core) che lavora ad una frequenza di 1,3 Ghz, accompagnato da 1 GB di memoria ram e 8 GB di memoria interni (espandibile con MicroSD).

Il DG850 Hitman sarà l’ultimo della serie DOOGEE di cui fa parte della serie “DG”. Questo schermo da 5 pollici sarà un ulteriore passo avanti a differenza del precedente modello DG750, con risoluzione in HD, più memoria e alcuni extra interessanti … Proprio come il DG800 e DG900 la versione Hitman sarà disponibile con un pannello touch posteriore che vi permetterà di scattare foto con un solo tocco. In aggiunta a ciò, il DG850 sarà disponibile con una funzione IR, che trasfomerà lo smartphone in un vero e proprio telecomando che vi permetterà di controllare TV, condizionatori d’aria e tanto altro!

Il primo della serie “F” sarà il modello F1 Turbo Mini, una versione più piccola della versione DG 2014. Questo smartphone compatto da 4,5 pollici di schermo sarà anch’esso 4G e disponibile con alcune funzioni tra cui il trasferimento di file, senza fili, semplicemente toccando lo schermo del telefono. Al suo interno, è dotato di un processore quad core da 1,5 Ghz, 1 GB di memoria ram e 8 GB di memoria interni (espandibili con MicroSD.

Seguendo il sentiero del 4G, il prossimo della serie F è la F2, denominato Ibiza, come suggerisce il nome questo smartphone sarà molto divertente da usare. Con uno schermo QHD da 5 pollici e fino a 5 punti di tocco, sarà dotato di tecnologie post-elaborazione delle vostre foto, ideale per rendere i vostri selfies scattati con il vostro lato migliore, con la possibilità di scegliere quale sarà la foto a voi più congeniale. Questo telefono è la scelta giusta per coloro che sono sempre in movimento e hanno bisogno di una connessione 4G.

Infine l’ultima novità della famiglia DOOGEE è la F3 Europa. L’Europa è un cellulare di fascia alta che incorpora alcuni degli aspetti più importanti di tutti i telefoni DOOGEE creati fin’ora. Sarà sempre con 4G/LTE, dotato di Gorilla Glass di terza generazione, 5 pollici schermo ad alta definizione, un touch panel posteriore, gesture intelligenti sullo schermo (riconoscimento gestuale), a partire da 1 GB di memoria ram e 8 GB di memoria interni.

Come possiamo vedere, DOOGEE continua a muoversi in avanti nella sua ricerca di diventare uno dei migliori produttori di telefoni cellulari sul mercato, ma allo stesso tempo mantenendo l’impegno di tenere il prezzo dei loro dispositivi mobili a livelli ragionevoli e convenienti per l’utente finale.
Come l’industria della telefonia mobile si muove in avanti verso il futuro, così DOOGEE tiene il passo con i suoi concorrenti.

Per visitare i modelli già presenti sul mercato potete collegarvi sul sito ufficiale dell’azienda Doogee.cc oppure visitare i modelli già disponibili su GearBest.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email

CC BY-SA 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License.

Related posts

2 Thoughts to “Nuovi smartphone asiatici targati Doogee, la rivoluzione del 4G/LTE a basso costo”

  1. Ciao, sono giunto a questo blog grazie ad un commento che è apparso su lffl.org sul Dodge DG310.

    Tutto bello, un cellulare a soli 65 euro, ma questo non evita il proverbio: "chi meno spende, più spende". Infatti, se si va sul forum XDA nel thread riguardo a questo modello ci sono vari problemi: 1) gli update dei firmware apportano più problemi; 2) il cellulare scalda tanto; 3) a volte va in freeze; 4) uno deve aspettare 1 mese il cellulare in assistenza…

    e ultimo ma non meno importante: sarà aggiornato ad Android L Lion ????

    1. Salve, Luca.
      Infatti lei ha letto un mio commento su LFFL.org, sono Valentino Mannara, titolare di questo blog e dell'attività di assistenza e consulenza informatica che ne prende il medesimo nome del blog.
      L'articolo l'ho creato a seguito della mia collaborazione con DealeXtreme, di conseguenza io non posso sapere in tempo reale quello che succede ad un singolo modello difettoso.
      L'azienda non ci ha fornito notizie sugli aggiornamenti ad Android L e ad altri tipi di problemi, anche perché a noi non ci riguarda, non siamo loro venditori.
      Tuttavia non si può paragonare i problemi classici di un Samsung di fascia bassa e metterli a confronto di questi asiatici che ne valgono molto di più e il prezzo è davvero contenuto, i classici difetti di conformità possono accadere a tutti gli apparecchi ma non per questo va demonizzata un'intera fascia di prodotti.
      In ogni caso sul sito di DealeXtreme potrai trovare tutta una serie di prodotti: http://www.dx.com/?Utm_rid=36279319&Utm_sourc
      Se si vuole spendere qualche decina di euro in più c'è lo smarphone Leagoo Lead 1 che sta facendo furore in termini di vendite e le prestazioni sono davvero ottime, dia un'occhiata a questa recensione che ho realizzato ad Agosto: https://www.shadowlionheart.it/blog/leagoo-lead-1-

Rispondi