Perché usare Ubuntu conviene

Ogni giorno riceviamo messaggi o telefonate da parte di nuovi clienti che non ne possono veramente più di Windows e dei problemi che continuano ad avere malgrado un uso normalissimo.

Le problematiche le conosciamo tutti: rallentamenti, virus, instabilità di sistema, noiosissime schermate blu, incompatibilità di qualche tipo, pulizia di sistema, deframmentazione… e tanto altro!

Probabilmente, nella descrizione di poco fa, vedete la vostra stessa situazione e lo dovete per forza ammettere. Ma non preoccupatevi, la colpa non è in parte vostra. Il problema principale non è il computer ma è il sistema operativo che usate. Ovviamente si parla di Microsoft Windows che, nella maggioranza dei casi, avrete trovato precaricato sul computer che avete acquistato o che magari siete stati in qualche modo obbligati ad acquistare una nuova licenza per l’ambito aziendale e anche in altri contesti.

La questione più importante è che le persone sono talmente abituate ad usare Windows che non hanno valutato altre alternative e Microsoft ha fatto di tutto per distogliere la gente dalla realtà facendogli vedere “la realtà a modo loro” e a loro esclusivo vantaggio.

Sono tutti talmente assuefatti da Windows che le problematiche di cui è afflitto e che abbiamo illustrato prima sarebbero ormai all’ordine del giorno e che tutto è assolutamente normale… ma questo secondo il limitato punto di vista di molti.

Quindi vedere e sapere che esistono sistemi operativi molto più validi e più sicuri… e per di più gratuiti la gente fa già molta fatica a crederlo, specialmente in una nazione arretrata tecnologicamente come l’Italia; non sono molti gli italiani disposti all’innovazione, questo anche per via della cattiva cultura italiana sulla tecnologia e il governo italiano non è certo di buon esempio, visto che non promuove l’innovazione nemmeno con tutte le tasse che paghiamo.

La valida alternativa è rappresentata da Ubuntu e dei sistemi basati su Linux

Ma cos’è Ubuntu? Sul sito di Wikipedia alla voce “Ubuntu” è descritto quanto segue:

Ubuntu ([ùbúntú] in zulu, termine etico di area culturale africana) è un sistema operativo GNU/Linux nato nel 2004, basato su Debian, che si focalizza sull’utente e sulla facilità di utilizzo. Ubuntu è orientato all’utilizzo desktop e pone una grande attenzione al supporto hardware. È prevista una nuova versione ogni sei mesi.

Finanziato dalla società Canonical Ltd (registrata nell’Isola di Man), questo sistema è rilasciato come software libero sotto licenza GNU GPL ed è gratuito e liberamente modificabile. L’ideatore dell’iniziativa è Mark Shuttleworth, un giovane imprenditore sudafricano diventato sostenitore del software libero al cui servizio ha posto le sue risorse. Ubuntu infatti, prende il nome da un’antica parola africana che significa “umanità verso gli altri”, oppure “io sono ciò che sono per merito di ciò che siamo tutti”.

Inoltre la filosofia descritta sul sito della comunità italiana di Ubuntu è la seguente:

Ubuntu è un progetto guidato da comunità per creare un sistema operativo ed una serie completa di applicazioni con l’uso del software Free e Open Source. Nel cuore della Filosofia Ubuntu sulla libertà del software, risiedono i seguenti ideali:

  1. Ogni utente di computer deve avere la libertà di eseguire, copiare, distribuire, studiare, condividere, modificare e migliorare il proprio software per qualunque scopo, senza dover pagare diritti di licenza.
  2. Ogni utente deve poter usare il proprio software nella lingua di propria scelta.
  3. A ciascun utente deve essere data l’opportunità di usare il software, anche se affetto da handicap.

La nostra filosofia è riflessa nel software che viene prodotto e incluso nella nostra distribuzione. Per questo i termini di licenza del software che viene distribuito sono ponderati sulla nostra filosofia, usando la “Ubuntu Licence Policy“.

Quando installate Ubuntu, quasi tutto il software installato riscontra questi ideali, e la comunità sta lavorando affinché ogni singola parte di software di cui avete bisogno sia disponibile sotto la licenza che offre queste libertà. Attualmente, specifiche eccezioni vengono effettuate per qualche “driver” disponibile solo nel formato binario, senza il quale molti computer non sarebbero in grado di completare l’installazione di Ubuntu. Questi vengono posizionati in una sezione “restricted” del nostro sistema, che rende banale la loro rimozione qualora non ne aveste bisogno.

In breve…

  • Esistono sistemi operativi sicuri e gratuiti, uno di questi è Ubuntu. I sistemi basati su Linux sono immuni da virus grazie alla loro struttura e alla loro codifica, per qualsiasi modifica al software e al sistema operativo occorre sempre una password di amministrazione.
  • Ubuntu è facilissimo da usare anche per coloro che non l’hanno mai usato. Non lo sanno usare invece coloro che si rifiutano di usarlo o che si auto-limitano nella loro mentalità e sono culturalmente indietro in maniera patetica.
  • Esiste la possibilità di non dover pagare più un sistema operativo che dimostra essere superiore a Windows e Mac.
  • Gli aggiornamenti sono sempre gratuiti.
  • Non esistono costi di licenza e può essere installato su quanti computer si vuole sia in ambito privato che nelle aziende e anche nelle pubbliche amministrazioni e nelle isituzioni scolastiche, di cui queste ultime due soffrono maggiormente di mancanza d’innovazione tecnologica.
  • Potete copiarlo e ridistribuirlo a piacimento senza aver timore di incorrere in pesanti sanzioni per via della legge contro la pirateria che tutela il software proprietario a pagamento (Windows, Mac, Adobe Photoshop e simili)
  • E’ compatibile con stampanti, cellulari, fotocamere, chiavette internet, ecc. senza bisogno di software aggiuntivi come succede nel caso di Windows. E’ tutto integrato nel sistema!
  • Il software non si paga più e si paga solamente un costo di una richiesta di manutenzione o consulenza MA SOLO SE IL CLIENTE NE FACCIA ESPLICITA RICHIESTA. NON è OBBLIGATORIO.
  • Il software Open Source preserva la vostra libertà su cosa volete fare con il vostro computer e non siete più obbligati ad adattare le prestazioni del vostro computer con il sistema operativo, ma i sistemi basati su Linux invece funzionano anche su computer più datati, permettendo così di non dover comprarne di nuovi per moltissimi anni!
  • Di tutte le caratteristiche elencate dimostra un immane risparmio di denaro e di problematiche. Quindi niente più frequenti tappe al negozio di assistenza e simili. Si può essere assistiti da numerosi esperti nei vari forum nel mondo e noi in primis possiamo assistervi di persona o tramite assistenza remota ovunque vi troviate nel mondo.

Potete quindi comprendere che esistono moltissimi e validissimi motivi per usare software Open Source a cominciare dal sistema operativo. In questi tempi di crisi specialmente occorre risparmiare davvero ma il vantaggio è che potrete avere comunque qualcosa di ben superiore a Windows e alla politica odiosa di Microsoft che da sempre ha abituato i suoi utenti ad essere succubi di problemi e di continui ingenti pagamenti spesso inutili.

Vi servono altri motivi per usare Ubuntu?

Niente e nessuno vi dice cosa dovete usare come sistema operativo ma per lo meno che siate finalmente coscienti di ciò che attualmente esiste e che attualmente usate a prescindere che usiate un sistema Linux, Windows o Mac.

Terminiamo questo articolo con un filmato che dimostra come nella provincia autonoma di Bolzano abbiamo adottato da tempo la straordinaria opportunità che il software libero può dare realmente. Per qualsiasi cosa o per richieste d’informazioni o assistenza non esitate a contattarci.

 

 


Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email

CC BY-SA 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License.

Related posts

5 Thoughts to “Perché usare Ubuntu conviene”

  1. Maylacubi

    ho visto un servizio simile alle iene o striscia, rimasi folgorata!ora ne risento parlare grazie a voi … ma adesso Shadow Lionheart non vi ferma più nessuno. Viva Ubuntu e il progresso!

    1. Grazie della stima e dell'entusiasmo che mostri, cara Mayla.
      Cerchiamo sempre di fare del nostro meglio nel nostro lavoro e spero che siano in molti a capirlo.

  2. Maylacubi

    simply amazing! Un grazie al team di Shadow Lionheart
    si respira aria nuova nella vera INFORMATICA! OMG UBUNTU!

  3. Maylacubi

    si! INFO -r- MATICA ! È matematicamente provato. E si vuole informare a riguardo. No hidden treasures!

  4. […] background-position: 50% 0px ; background-color:#222222; background-repeat : no-repeat; } https://www.shadowlionheart.it – Today, 7:30 […]

Rispondi