Tablet economici: quelli da acquistare e quelli da evitare – Parte 1

Bisogna ormai ammetterlo: i tablet sono richiestissimi e li vogliono tutti!

I motivi sono diversi, dall’uso privato all’uso professionale, da chi lo usa per comunicare in mobilità a chi lo usa per i videogiochi… insomma le motivazioni e gli usi sono davvero tantissimi ma è la loro praticità e facilità d’uso che comunque attirano la maggioranza degli utenti. Infatti basta solo il tocco di un dito!

Tuttavia ci sono molti dubbi e perplessità da parte del potenziale acquirente. Una delle domande principali è: quale comprare?

Vi daremo tutte le risposte in questo articolo.

I punti principali da considerare

Cominciamo a stabilire il fattore più cruciale: il prezzo. Cioè, quale somma di denaro siete disposti a spendere per un tablet?

La risposta è che dipende dalla tipologia di cliente e dalle sue REALI esigenze e del denaro a disposizione.

V’illustreremo alcuni tablet, i loro pregi e difetti oltre alle loro caratteristiche e il tipo di cliente a cui sono destinati.

KIRK 2 e SPOCK 2, Tablet cinesi a basso costo

Oltre ad avere i nomi dei famosi personaggi di Star Trek è anche chiaro che sono due tablet cinesi ma forniti in Italia dall’azienda I-INN con sede a Legnano (MI), tuttavia il loro sito web non è abbastanza dettagliato per fornire altre informazioni.

Il Kirk 2 ha un display da 7 pollici touch screen (multi-touch) resistivo e con un processore di soli 800 Mhz, una memoria interna di 4 GB (espandibile con le micro-sd fino a 32 GB), connessione tramite Wi-Fi 802.11 b/g/n, fotocamera da 1,3 megapixel  e ha il sistema operativo Android 2.2.

Il tablet SPOCK 2 è un pò più grande del KIRK 2, è di 8 pollici sempre touch screen (multi-touch) resistivo con le stesse specifiche dell’altro. Lo schermo un pò più grande facilità solo la lettura dei vari contenuti, nient’altro.

Aggiornamento del 23/01/2013: il tablet Spock 2 è di nuovo disponibile al prezzo attuale di € 79,88 IVA inclusa e con spese di spedizione gratuite. Cliccare qui per info o per procedere all’acquisto.

In alternativa potete valutare l’acquisto del Kirk 3 da 7 pollici ma con il nuovo Android 4.0 o del modello Communicator 7.

Concludiamo così la prima parte di questo articolo e v’incoraggiamo a tornarvi quanto prima per la seconda parte che scriveremo a breve.

(sotto un breve filmato dell’azienda I-INN che propone i tablet citati in questo articolo)

 



Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email

CC BY-SA 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License.

Related posts

28 Thoughts to “Tablet economici: quelli da acquistare e quelli da evitare – Parte 1”

  1. […] Nell’articolo precedente avevamo parlato di due tablet economici, il Kirk 2 e lo Spock 2, vantaggi e svantaggi di due modelli economici. […]

  2. nelsha92

    ciao a tutti io ho preso il kirk 2s ma non mi riconosce la micro sd e non riesco a capire come trasferire video e foto che ho sul pc dato che non ha un cavetto usb aiutatemi perchè sono disperata se no lo riporto indietro…grazi

    1. Riferiscilo al venditore. Se è un difetto te lo cambieranno, è di legge dopotutto.

  3. isy

    io ho uno spoke 2 ma nn riesco ad installare le app da goggle play e nemmeno l app di facebook…mi sapreste dire cosa dovrei fare?

    1. Non saprei dire quale sia il problema perché normalmente qualsiasi applicazione s'installa.

      O forse occorre fare gli aggiornamenti richiesti dal software del tablet.

      Controllare e riverificare. Eventualmente bisogna contattare l'azienda e chiedere.

  4. cosimo

    io ho preso il communicator 7 pollici ad un prezzo vantaggioso secondo me …..euro 99,90 .ps mi potete dire se posso installare play store ?
    perche il communicator funziona con slide me

  5. mirko

    Ciao , io ho un i inn active 8n (android 4.1)
    E il touchscreen si è bloccato dopo 5 minuti che ho usato un' app.
    sono disperato e non so cosa fare! aiutatemi

    1. Lei ha contattato l'assistenza? Di solito deve fare riferimento dove lei lo ha acquistato.

      1. mirko

        Ora l'ho portato in assistenza , ma ho qualche dubbio :
        quanto tempo ci vorrà ?
        le mie app saranno al sicuro?
        scusatemi se vi chiedo troppo .ciao

        1. No problem.
          Se il centro di assistenza è abbastanza sveglio avranno fatto il backup ma eventualmente basta rirpristinare l'account di Google e verranno ricaricate di nuovo le applicazioni.
          Il tempo dell'assistenza non possiamo saperlo, dipende dal difetto riscontrato ma di norma sarà un massimo di 5 gg lavorativi.
          Ma ripeto: dipende dal centro assistenza le tempistiche e le modalità contrattuali dell'intervento.

          1. mirko

            Grazie.

          2. mirko

            Ho dinuovo il mio tablet ma ci sono altri problemi :
            Uno , si spegne sempre più spesso da solo
            due , il caricabatterie é difettoso
            grazie in anticipo

          3. Questi sono difetti di conformità, deve chiedere al rivenditore.
            E' la legge che lo dice: http://www.agcm.it/consumatore/decalogo/5102-gara

  6. Scalva Poesina

    help non riesco ha scaricare le foto, anche se collego lo spinotto alla porta u.s.b del pc, non funziona! come posso fare?

    1. Ne è sicura? Riprovi con la procedura standard che le riporto qui sotto.

      Le foto e i video ripresi con la fotocamera incorporata del tablet Android vengono memorizzati automaticamente nella scheda micro-SD; oppure vengono memorizzati nella memoria interna del tablet. Se si vuole copiare questi file dal tablet ad un computer con Microsoft Windows, procedere come segue:

      1 – Collegare il tablet al computer usando il cavo USB in dotazione.
      2 – Windows rileverà automaticamente il tablet come un dispositivo portatile. Fare un doppio clic su questo dispositivo portatile.
      3 – Se è installata una scheda micro-SD, verranno elencate 2 unità: una per la memorizzazione interna e una per la scheda SD.
      4 – Fare doppio clic sull'unità e quindi doppio clic sulla cartella DCIM.
      5 – Fare doppio clic sulla cartella Fotocamera. Qui vengono memorizzati i video e le foto ripresi con la fotocamera interna del tablet. Questi file possono essere copiati in una cartella qualsiasi del proprio PC, ad esempio la cartella Immagini.

      Se ha altri problemi può darsi che sia un problema hardware, nel caso fosse le conviene contattare il rivenditore o l'azienda produttrice.

  7. marghe

    salve
    io ho il tablet communicator 7 3 g i -inn ..ho un problema c
    on la memoria

    interna
    praticmente è piena ..e nn riesco a spostare tutto sulla scheda s d oppure a cancellare l archivio della memoria come si fa^????

  8. mirko

    Ora non si accende più !!!!cosa faccio.?

    1. Può essere che è andato in stallo.
      Provi a seguire questa guida: http://www.navigaweb.net/2013/10/riavviare-androi

      1. mirko

        Non é andato in stallo,
        ho controllato bene. Non si accendeva perché
        era scarico pero mi sembra strano che la carica
        va da 22% a 0% in meno di 1 secondo

        1. Allora, con rispetto parlando, conviene prima verificare anziché andare in allarme.

          1. mirko

            Scusa , è che dopo 2 ore di ricarica non si accendeva

          2. mirko

            Il tablet si è spento da solo con la carica a 80%
            come è possibile? La carica ora è al 0%!!!

  9. mirko

    Grazie ma non mi funziona il link perché
    sto usando un LG L3 e quindi i link non si
    vedono completi . Prova a scrivere al posto di
    http htp

  10. Chiara

    Ciao…ho un tablet i-inn pro 9.00 dual u core black…sono un po di mesi che non lo uso… oggi ho provato a riaccenderlo e non si accende…è attaccato al caricatore…quando schiaccio il tasto di accensione si vede solo il logo azzurrino A20 dual core per un paio do secondi e poi basta…cosa devo fare?gia fatto reset…non ho il tasto volume…

    1. Devi per forza di cosa contattare il servizio clienti perché sembra evidente che ci sia un malfunzionamento.

Rispondi